<a href="https://www.corrierepl.it/" target="_blank" rel="noopener">Corriere di Puglia e Lucania</a>

Del 12 Novembre 2023 alle ore 13:16ROMA (ITALPRESS) – “Ogni giorno il mio pensiero va alla situazione in Israele e Palestina. Sono vicino a chi soffre, li abbraccio in questo momento buio e prego per loro. Il conflitto non si allarghi, basta fratelli basta. A Gaza si soccorrano subito i civili. Si proteggano i civili e si facciano entrare molti più aiuti umanitari a quella popolazione stremata e si liberino gli ostaggi. Ogni essere umano è sacro di qualsiasi religione e prezioso agli occhi di Dio e ha diritto a vivere in pace. Non perdiamo la speranza che il senso di umanità prevalga sulla durezza del cuore”. Lo ha detto Papa Francesco nel corso dell’Angelus da Piazza San Pietro. Il Papa ha inoltre, come ogni domenica, lanciato un appello affinchè si cessino gli scontri nella “martoriata Ucraina”.(ITALPRESS).
Foto: Agenzia FotogrammaL’articolo Medio Oriente, Papa “A Gaza si soccorrano i civili, si liberino ostaggi” è già apparso su Corriere di Puglia e Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Thumbnails managed by ThumbPress