Del 2 Febbraio 2024 alle ore 14:04

Settima edizione

 C’era una volta una gatta…

Dalla dea Bastet a Catwoman, passando per Gino Paoli: le gatte più celebri dell’immaginario tra fumetti e cultura

Una mostra, appuntamenti, laboratori e un concerto in miao da non perdere

MILANO – ROMA – VIGEVANO

17 febbraio – 17 marzo 2024

 Sabato 17 febbraio, in occasione Giornata Nazionale del Gatto, parte come ormai di tradizione, tra Milano, Roma e Vigevano, la Città dei Gatti, la rassegna nazionale di fumetto, cinema, musica e cultura felina più attesa d’Italia. Quest’anno il tema scelto è tutto rosa: sono infatti le gatte le vere protagoniste indiscusse di questa 2024, a partire dalle protagoniste di fumetti e cartoni animati di successo, dalla conturbante Catwoman amica-nemica di Batman alla raffinata Duchessa degli “Aristogatti”, dalla Gatta Nera che accompagna Spider-Man alla squinternata Krazy Kat fino alla doppia arte di Gino Paoli, che oltre aver cantato “La gatta” l’ha anche mirabilmente illustrata di suo pugno. Il tutto declinato attraverso una mostra, tanti appuntamenti con esperti di cultura felina, laboratori dedicati ai più piccoli, tour cittadini alla scoperta delle colonie feline e l’immancabile FELIWAY Concerto in Miao dedicato alla musica! Sul manifesto del festival campeggia la Gatta di Stefano Kaneda Gargano, la micina che ha conquistato il web con la sua irriverente simpatia sul sito www.duecuorieunagatta.net. La Città dei Gatti è realizzata da Fondazione Franco Fossati, Excalibur e Bestia… che Giovedì! con il supporto di Feliway.

 Programma

Sabato 17 febbraio 2024, dalle 10.30 OPEN DAY MONDO GATTO

Via Schievano, 15 – Milano

La Città dei Gatti si apre con open day al gattile di Mondo Gatto con una raccolta pappe e la possibilità di incontrare e coccolare gli ospiti del gattile.

17 febbraio – 17 marzo 2024

MOSTRA “C’ERA UNA VOLTA UNA GATTA…”

WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano

Viale Campania, 12 – Milano Ingresso libero

Sabato 17 febbraio, alle ore 16.00, si inaugura la mostra “C’era una volta una gatta…” allestita presso WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano (Viale Campania 12): un percorso dedicato a tutte le gatte che in oltre 100 e più anni di fumetto e cartoni animati hanno fatto le fusa dagli schermi e dalle pagine di importanti serie, ora come protagoniste indiscusse ora come compagne di viaggio di supereroi. Il percorso parte da una delle raffigurazioni più antiche di una gatta: la dea Bastet, la divinità gatta che nell’antico Egitto era venerata come la protettrice dell’abbondanza con la fondazione di una città a lei dedicata e una festa ricca di libagioni. Si passa poi alle gatte più celebri del fumetto, come Catwoman l’amica-nemica di Batman fin dal 1940, classificata all’undicesimo posto nella lista dei “100 maggiori cattivi dei fumetti di tutti i tempi”. Un personaggio, Catwoman, che deve aver certo ispirato la creazione di Gatta Nera, l’amica-nemica di Spider-Man (1979). E, ancora, la Donna Gatto poi diventata Tigra, eroina dai poteri felini come guarigione accelerata, sensi ipersviluppati e artigli retrattili creata per un pubblico di ragazze da Gil Kane e John Romita Sr. e pubblicata dal 1972 sulle riviste Marvel. Spazio anche alla simpaticissima e squinternata Krazy Kat, la gatta (anche se spesso definita al maschile) inventata nel 1913 da George Herriman, innamorata non corrisposta del perfido topo Ignazio che la prende spesso a mattonate! Non può mancare Hello Kitty, la micina nipponica diventata un vero e proprio simbolo per generazioni di ragazzine. E sempre dal Giappone, le belle ladre della serie “Occhi di gatto” e la campagna di mille avventure di Sailor Moon: la gattina Luna. L’animazione è anche presente con la bellissima Duchessa e la dolce Minou, protagoniste del capolavoro disneyano “Gli Aristogatti”, per scoprire che gli occhioni ammalianti di Duchessa che fanno girare la testa a Romeo furono ispirati agli animatori da quelli viola di Liz Taylor. Ma la vera “chicca” della mostra sono le illustrazioni create da Gino Paoli per illustrare un volume dedicato alla sua canzone “La Gatta”: saranno esposte in bellissime riproduzioni a colori che svelano un aspetto meno noto della grande personalità del cantautore genovese. La mostra è cura di Luca Bertuzzi, Riccardo Mazzoni ed Enrico Ercole.

Nel corso dell’inaugurazione, sabato 17 febbraio alle ore 16.00, Luigi Bona, direttore di WOW Spazio Fumetto consegnerà il premio Urban Cat al progetto Arcabimbivet creato per i piccoli proprietari di animali. Gli incontri e i workshop del progetto hanno lo scopo di avvicinare i ragazzi e i bambini agli animali e al lavoro dei veterinari. Ritirano il premio Marzia Possenti e Miriam D’Ovidio de L’Arca Clinica Veterinaria di Cassano D’Adda.

Sempre in occasione dell’inaugurazione, è previsto un intervento della dottoressa Sabrina Giussani, medico veterinario esperto in comportamento animale, sulla femminilità felina dal titolo “Femmine contro maschi: un confronto tutto felino”. La dott.ssa Giussani sarà anche ospite di video interviste a cura di Marzia Novelli per scoprire tutto su come accogliere un mico a casa e sul ruolo dei feromoni per il benessere dei gatti: appuntamento sul sito e sui social de La Città dei Gatti!

Sabato 17 febbraio 2024, ore 21.00 FELIWAY CONCERTO IN MIAO

Ospite d’onore Elisabetta Viviani

WOW Spazio Fumetto

Viale Campania, 12 – Milano

Ingresso libero fino a esaurimento posti

FELIWAY CONCERTO IN MIAO è ormai l’appuntamento tradizionale che celebra la Città dei Gatti nel giorno più importante del calendario miciesco, ossia la Giornata Nazionale del Gatto. Quest’anno lo spartito si colora di rosa per tracciare il suo percorso al femminile. In programma brani musicali dal repertorio classico e leggero. Ospite d’onore del concerto sarà la mitica Elisabetta Viviani, presentatrice, attrice e voce amatissima dal grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione della storica sigla di Heidi, che aprirà il programma con l’inno di questa edizione: “La Gatta” di Gino Paoli. Si prosegue con il “Duetto Buffo di due gatti” su musiche di Gioachino Rossini eseguito nella versione per soprano (Anna Rita Taliento) e mezzosoprano (Manuela Boni): due gatte folli si contendono la scena sulle note di Rossini in uno dei duetti più accattivanti del grande repertorio lirico. Poi sarà il turno del grande Wolfgang Amadeus Mozart che compose per l’amico Schikaneder il divertente duetto “Nun Liebes Weibchen” K625 in cui si narra di un marito (il tenore Danilo Formaggia) che torna a casa e trova la moglie (il mezzosoprano Manuela Boni) trasformata in una gatta petulante. Sarà ancora Maurice Ravel a rompere le orecchie degli spettatori con il folle “Duo Miaulè” tratto dall’opera “L’enfant et les Sortilèges” in cui un gatto (Danilo Formaggia) urla la sua serenata d’amore a una gatta (Manuela Boni) che risponde a tono. Non poteva mancare la poetica “Memories”, la canzone simbolo del musical “Cats” intonata dalla vecchia gatta Grizabella (Manuela Boni). Tra un brano e l’altro verranno proiettati spezzoni di cartoni animati a tema, tra cui l’indimenticabile lezione di canto che Duchessa, la mamma degli Aristogatti disneyani, impartisce alla sua deliziosa micina Minou ma disturbata dai turbolenti fratellini. Sarà proiettato il poeticissimo spezzone tratto da “Allegro non troppo” di Bruno Bozzetto sul bellissimo “Valzer Triste” di Jean Sibelius, con la spaurita micina che si aggira tra le macerie della sua vecchia casa abbattuta (storia vera accaduta proprio a Bozzetto e alla sua micina Amarillide). Sarà anche un’occasione unica per vedere il primo cartone animato felino della storia con la colonna eseguita dal vivo al pianoforte: “Feline Follies” nel 1919 con protagonista il celebre gatto Felix impegnato a corteggiare un’evanescente micina bianca di nome Miss Kitty White. E tante altre piccole sorprese miciesche. Ogni brano sarà accompagnato al pianoforte dal M° Antonio Bologna e introdotto dal giornalista esperto catofilo e musicofilo Enrico Ercole. Il concerto verrà replicato domenica 3 marzo a Vigevano presso la Auditorium San Dionigi.

artedì 20 febbraio, ore 21.30 – appuntamento on-line LA CITTA’ DEI GATTI DIGITAL: DALLA PARTE DELLE GATTE

Violenza sugli animali e violenza sulle persone: esistono correlazioni?

Speciale “Bestia… che giovedì!” on-line sulla pagina Facebook di Bestia … che giovedì!

Tra le tante novità del 2024 ritorna “La Città dei Gatti DIGITAL”, la versione on line dell’evento. Accanto agli incontri in presenza, infatti, molti altri potranno essere seguiti, il martedì alle 21.00, sulla pagina Facebook di “Bestia… Che giovedì” e de “La Città dei Gatti”. Proprio in ragione di questo è stato deciso di organizzare un incontro in presenza e on-line per affrontare i recenti fatti di cronaca che hanno visto protagonisti uomini che odiano le donne e giovani che non amano gli animali, come ha dimostrato il video di Tik Tok che mostrava una ragazza affogare un gattino raccogliendo un esagerato numero di visioni. Per indagare su questi fenomeni interverranno da Milano Paola Frassinetti, Sottosegretario all’Istruzione e al Merito, e Andrea Carlo Cappi, autore di Segretissimo, dei Romanzi di Diabolik ed esperto di serial killer, Giovanna Mazzoni, presidente del Movimento Donne impresa Alto Milanese. Per approfondire le connessioni tra violenza sugli animali e sulle donne, interverranno poi Giovanna Benini medico veterinario e Giovanna Bellini criminologa responsabili nella task force creata da Anvi per indagare sul caso della sparizione di 50 gatti in dieci giorni lo scorso anno a Livorno. Per approfondire gli aspetti di questa pericolosa deriva dal punto di vista femminile parteciperà Maria Teresa D’Abdon presidente dell’associazione Difesa Donna ideatrice del progetto Antiaggressione femminile interverranno poi esperti e psicologi. Modera questo speciale di “Bestia che… giovedì!” Marzia Novelli.

Sabato 2 marzo, ore 16.30 I GATTI NELL’ARTE

WOW Spazio Fumetto

Viale Campania, 12 – Milano Ingresso libero

Da sempre la magia del gatto ha sedotto artisti e poeti e la mostra in corso al Wow ne è un esempio: in più di un caso le opere esposte non sono semplici disegni ma racconti intrisi di poesia e dolcezza. Seduttivi e magici! Per non parlare poi degli artisti che si sono ispirati ai mici. Il gruppo dei Gatti Spiazzati ci porterà in un immaginifico tour alla scoperta dei gatti nell’arte. Al termine verrà presentato il volume “I gatti nell’arte” di Desmond Morris (Johan & Levi Editore). Desmond Morris Zoologo ed etolo, pittore surrealista è autore del volume “La scimmia Nuda” (1967) fondamentale per la sociobiologia. La scimmia nuda è, infatti, il primo studio di un etologo sull’animale uomo.

Martedì 5 marzo, ore 21.30

LA CITTA’ DI GATTI DIGITAL: IL BENESSERE FELINO ANTEPRIMA de GLI STATI GENERALI DELLA MICIZIA 2024

Dalla medicina tradizionale alle nuove tecnologie: question time veterinario Speciale Bestia… che giovedì!

L’agopuntura o i fiori di Bach funzionano per la cura dei nostri mici come la radioterapia, elettrochemioterapia e diagnostica per immagini? Perché le visite del veterinario sono così costose? Il comportamentista animale e veramente utile? L’alimentazione cura? A questa, e a molte altre domande risponderemo durante questo incontro con i professionisti della cura dei nostri amici mici e per questa volta…. Cani. I veterinari ospiti risponderanno anche alle domande inviate via mail al sito de Lacittadeigatti.it.

Giovedì 7 marzo, ore 21.30

IL MONDO E’ GATTO – LA SEDUZIONE MIAGOLA

Bestia … che giovedì! – Appuntamento on-line su youpet.it

Il Social Talk dedicato a cani e gatti e media partner de La Città dei Gatti propone come ogni giovedì di questi due mesi una puntata speciale dedicata al festival: questa sera affronta i temi cari ai catofili. Con gli ospiti di Marzia Novelli scopriremo la storia di Bastet, le ragioni del fascino dei gatti e del rapporto speciale che li lega alle donne, grazie ai racconti di sette miciofile speciali. Scopriremo poi le gatte in mostra e perché ai gatti piace il tonno.

Sabato 9 marzo, ore 17.00

IL BENESSERE FELINO – GLI STATI GENERALI DELLA MICIZIA 2024

WOW Spazio Fumetto

Viale Campania, 12 – Milano Ingresso libero

La Città dei Gatti, ideata da Excalibur, content creator per “Gatto Magazine” (Sprea editori), media partner dell’iniziativa, è un evento dalla parte gatti: presso Wow Spazio Fumetto si terrà uno degli appuntamenti più attesi: Gli Stati Generali della Micizia, appuntamento fondamentale per focalizzare l’attenzione sui mici milanesi. I partecipanti, in presenza a Milano e collegati in diretta via web da Roma, saranno coordinati e moderati da Marzia Novelli, fondatrice di Youpet.it, la web tv dedicata a cani e gatti e conduttrice di “Bestia… che giovedì!” Al convegno, dedicato al benessere animale, parteciperanno veterinari, amministratori locali e i responsabili di alcune colonie feline milanesi e romane. Stefania Bonacorsi presenterà i risultati della Commissione realizzata, dopo gli Stati Generali della Micizia dello scorso anno sulla situazione delle colonie feline del Comune di Milano. Al termine del convegno Davide Cavalieri consegnerà i premi Urban Cat 2024. L’incontro sarà anche l’occasione per La Città dei Gatti, e il Garante dell’Ufficio Animali del Comune di Milano e Roma, per annunciare il lancio de La giornata Nazionale dell’adozione responsabile, il 17 marzo di ogni anno.

Domenica 10 marzo dalle ore 12.00 Incontro con la Gattara del Castello LA MILANO GATTARA

Tour nella Città dei gatti con i Gatti Spiazzati. Per informazioni consultate il museowow.it o Lacittadeigatti.it o contattate il numero 338.5498695. Offerta libera

Sabato16 marzo dalle ore 16,00. Passeggiata conviviale al parco Trotter LA MILANO GATTARA

Tour nella Città dei gatti con i Gatti Spiazzati. Per informazioni consultate il museowow.it o Lacittadeigatti.it o contattate il numero 338.5498695. Offerta libera

Domenica 17 marzo ore 17,00 CINE… MICI – Il cinema cura

Proiezione docufilm “Roma, Mamma gatta” di Gaetano Amalfitano WOW Spazio Fumetto

Viale Campania, 12 – Milano

Ingresso libero

Accanto al fumetto e la musica non poteva mancare il cinema: in collaborazione con Medicinema e Gaia animali e ambiente chiuderà “La Città dei gatti 2024” la prima proiezione milanese di un docufilm dedicato ai gatti romani. Realizzato da Gaetano Amalfitano, “Roma mamma gatta” è un viaggio alla scoperta della realtà delle colonie feline romane, tra le più grandi d’Europa, e la vita e il mondo delle gattare della Capitale. Intervengono il regista, Edgar Meyer Presidente di Gaia Animali e ambiente e Fulvia Salvi di Medicinema. Il docufilm sarà anche trasmesso dalla Canale Medicinema TV a circuito interno al Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano.

I LABORATORI DI WOW SPAZIO FUMETTO

 Domenica 18 febbraio WOW Spazio Fumetto Mystery Cat (dai 7 anni)

Tutte le domeniche dalle 15,30 alle 17.00 Arrivano i laboratori misteriosi a WOW Spazio Fumetto! In occasione de La Città dei Gatti, scopriremo i simpaticissimi a-mici dei nostri personaggi preferiti! Indovina Indovinello: I protagonisti di questa Mistery Cat sono piccoli micetti dell’aristocrazia parigina, ognuno indossa un bellissimo fiocco e sono tutti molto talentuosi: qualcuno canta, qualcuno dipinge e addirittura uno suona il pianoforte!

Impariamo insieme a disegnare questi gattini che non sono solo adorabili come personaggi, ma anche iconici nel mondo dell’animazione per ragazzi! Scopriamo tutti i trucchi per realizzarli al meglio e tantissime curiosità sulla loro creazione. Orario: 15.30 – 17.00

Costo: 12€ (Materiale incluso)

Domenica 25 febbraio WOW Spazio Fumetto Super gatti! (Dagli 8 anni )

Quali grandissimi supereroi protagonisti del mondo del fumetto hanno delle fattezze feline?

Divertiamoci insieme a disegnare questi fantastici personaggi e scopriamo tutti i trucchi per realizzarli al meglio e tantissime curiosità sulla loro creazione. Orario: 15.30-17.00. Costo: 12€ (Materiale incluso)

Domenica 3 marzo WOW Spazio Fumetto Mystery Cat! (dai 5 anni)

Arrivano i laboratori misteriosi a WOW Spazio Fumetto! In occasione de La Città dei Gatti, scopriremo i simpaticissimi a-mici tra i nostri personaggi preferiti!

Indovina Indovinello: quale gattina indossa un fiocchetto rosso sopra l’orecchio sinistro? Qualche indizio… è inglese e vive a Londra e ama le torte di mele!

Di chi stiamo parlando? Divertiamoci insieme a disegnare questo personaggio e scopriamo tutti i trucchi per realizzarli al meglio e tantissime curiosità sulla loro creazione. Orario: 15.30-

16.30. Costo: 12€ (Materiale incluso)

Domenica 10 marzo WOW Spazio Fumetto Kemonomimi (da 11 anni)

Popolano i Manga e gli Anime più amati, sono personaggi umanoidi che colpiscono l’immaginario dei lettori con le loro caratteristiche animalesche; in questo laboratorio di disegno ci divertiremo insieme a creare un personaggio manga kemonomimi!

Sei pronto ad aggiungere le orecchie feline ai tuoi personaggi manga? Orario: 15.30-17.00. Costo: 12€ (Materiale incluso)

Domenica 17 marzo WOW Spazio Fumetto Mistery Cat (dai 7 anni)

In occasione de La Città dei Gatti, scopriremo i simpaticissimi a-mici dei nostri personaggi preferiti! In questo laboratorio scopriamo come disegnare alcuni personaggi magici!

Sono un gatto nero e un gatto bianco, consiglieri della principessa della Luna e le sue fedeli amiche, hanno due caratteri molto diversi: una è giudiziosa e responsabile e l’altro è giocherellone e irriverente. Orario: 15.30-17.00. Costo: 12€ (Materiale incluso)

FELIWAY® – UN PARTNER MOLTO SPECIALE 

Feliway, sponsor della Città dei Gatti sin dagli esordi, è il brand per la serenità dei felini: grazie ai suoi feromoni – in tutto simili a quelli rilasciati in natura dai gatti – invia ai mici un messaggio di naturale tranquillità. Disponibile sotto forma di diffusore per ambiente e spray per il trasportino, Feliway ha dimostrato efficacia nel portare serenità nei gatti e aiutarli concretamente contro i diversi segnali di stress come marcature urinarie, graffiature, convivenza agitata con altri gatti, trasporto e viaggio. Dopo anni di ricerca, dalla fine del 2020 è disponibile anche FELIWAY Optimum: un complesso di feromoni felini che riunisce in un prodotto unico un mix selezionato dei feromoni felini più adatti, nella concentrazione idonea per inviare al gatto messaggi di fiducia e sicurezza sia ambientale che sociale in modo completo, preciso ed efficace. Gli studi clinici mostrano che il 93% dei proprietari ha notato maggiore serenità nel gatto in 1 mese, con efficacia dimostrata su tutti i segnali di stress più comuni anche quando compresenti. Per saperne di più e scoprire tanti consigli utili per vivere insieme felici: www.feliway.it

L’articolo 17 febbraio Giornata Nazionale del Gatto La Città dei Gatti 2024 è già apparso su Il Corriere Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.