Del 3 Febbraio 2024 alle ore 19:14

Nei giorni 1 e 2 febbraio si è svolto, presso il dipartimento jonico dell’Università di Bari, il consueto Stage invernale delle Olimpiadi, organizzato dal Liceo Battaglini e con l’egida delle Olimpiadi di Matematica. Hanno partecipato, oltre al Battaglini, 2 Licei della nostra Provincia (il De Sanctis-Galilei di Manduria e il Tito Livio di Martina Franca) e  2 Licei della Provincia di Brindisi ( Il Pepe Calamo di Ostuni e il Ribezzo di Francavilla Fontana). Nelle due aule site al primo piano si sono ritrovati ben 106 studenti, tutti animati dal Sacro fuoco della Matematica, dal desiderio di imparare e migliorare le loro capacità risolutive di problemi. Il Dipartimento jonico oltre ad ospitare , come sempre, l’iniziativa, ha voluto attraverso la persona del Prof. Nicola Fortunato salutare complimentarsi con alunni e Docenti.

Hanno impartito lezione i Dott. Vantaggio Luca e Marzenta Giovanni, appena laureati entrambi con 110 e lode dalla Scuola Normale di Pisa ed entrambi già vincitori di medaglie alle Olimpiadi. Luca è una vecchia conoscenza del Battaglini, infatti si è maturato con 100 e lode dalla Scuola nel 2020, ha vinto, nello stesso anno, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Matematica nazionali  e da allora collabora con la Commissione Olimpiadi per la stesura di problemi per tutte le gare.

Giovanni, invece, già dal suo secondo anno di Liceo ha vinto medaglia di bronzo, e poi dal 2018 al 2020 per tre anni ha vinto medaglia d’oro, ha partecipato a svariati stages di preparazione alle gare internazionali e anche lui collabora con la Commissione Olimpiadi.

Affianco a loro c’è stato un altro ex alunno del Battaglini, Antonio Giulio D’antona, iscritto da quest’anno a Matematica e vincitore nei due anni precedenti di medaglia di bronzo e d’argento alle Olimpiadi di Matematica e d’argento anche alle Olimpiadi di Fisica.

Non sono potuti mancare i due docenti anima delle Olimpiadi al Battaglini e cioè la Pro.ssa Serafica e il prof. Valentini, e il prof. De Falco, responsabile distrettuale delle Olimpiadi per la provincia di Brindisi.

Tutti i docenti sono stati soddisfatti dell’interesse e della partecipazione suscitati negli studenti e nonostante la stanchezza imposta dal tour de force di otto ore di lavoro al giorno si sono ripromessi di ripetere al più presto l’esperienza.

La Dirigente del Battaglini, dott.ssa Arzeni si è complimentata con alunni e Docenti e ha sottolineato come la nostra Provincia possa crescere anche grazie ad iniziative come queste, che peraltro la sua scuola porta aventi con costanza da anni.

 

L’articolo Taranto, la matematica al Battaglini non si ferma mai è già apparso su Corriere di Puglia e Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.