Del 7 Febbraio 2024 alle ore 11:38

Grandi festeggiamenti nella cattedrale di Altamura in onore di S. Biagio, la cui chiesa è situata in Corso Federico II di Svevia, accanto a quella di S. Nicola dei Greci.

Una settimana intensa che il Priore della omonima confraternita,  Giacomo Popolizio, ex Tenente della Polizia Locale, ha organizzato nei giorni 27-30-31- gennaio e 1-2-3 febbraio  2024.

 La statua del Santo, per le celebrazioni di quei giorni, è stata traslata dalla sua chiesa alla cattedrale.

 S. Biagio, d’origine armena, vissuto tra il III-IV secolo d.C., di professione medico e nominato vescovo della sua città, poiché di religione cristiana, fu catturato dai Romani.

Fu martirizzato  con i pettini di ferro che si usano per cardare la lana. Infatti, lo stemma della confraternita, con i due simboli sormontati da un corona gentilizia, è   rappresentato sulla lastra di marmo presente sul pavimento nella predetta chiesa.

Investitura a confratello di Pasquale Sciannanteno

Inoltre, per gli appassionati di storia patria, va aggiunto che sotto la volta della cupola è rappresentata la Stella dei Cavalieri di Malta, scoperta dallo scrivente oltre 30 anni fa e mai menzionata da storiografi locali.

Le celebrazioni in cattedrale sono state officiate dal parroco don Angelo Cianciotta;  e il 2 febbraio scorso dal vescovo uscente S.E. Mons. Giovanni Ricchiuti, nella cui occasione hanno partecipato i consacrati e le consacrate insieme alla confraternita del Santissimo Sacramento.

Nell’occasione è stata fatta la cerimonia di ammissione nella confraternita dell’Agente di Polizia locale Pasquale Sciannanteno, il cui rito con la relativa investitura con mantellina è stato fatto dal Priore Giacomo Popolizio unitamente al celebrante don Giacomo Cianciotta.

Foto di gruppo: da sinistra la Comandante Maria Paola Stefanelli; don Angelo Cianciotta; il sindaco V. Petronella; il priore Giacomo Popolizio; l’ex Comandante della P.L. Michele Maiullari

Alla celebrazione finale  del 3 febbraio  hanno partecipato  il sindaco prof. Vitantonio Petronella, la Comandante della Polizia locale dott.ssa Maria Paola Stefanelli, nonché l’ex Comandante Ten. Col.  Michele Maiullari.

   

 

 

 

 

L’articolo Festeggiato S. Biagio ad Altamura – l’Agente di P.L. Pasquale Sciannanteno nella confraternita è già apparso su Corriere di Puglia e Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.