Del 13 Febbraio 2024 alle ore 15:42

di Davide Tommasi

STERNATIA -Presso il Palazzetto dello Sport, sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024, si e’ effettuata l’ Esposizione nazionale Avicola e Colombofila del Mediterraneo, la prima esposizione nazionale Avicola e Colombofila del Mediterraneo. Grande successo per la nostra associazione che ha visto esposti oltre 350 animali! Una mostra, che tra giudizi e convegni ha permesso di ampliare le proprie conoscenze in questo campo .

L’evento è organizzato dal Comune di Sternatia, dall’Apac-Associazione Pugliese Avicoltori e Colombofila, di cui è presidente provinciale Costantino Carparelli, ed altre associazioni di settore. L’Apac ha l’obiettivo di sostenere, promuovere e divulgare l’allevamento amatoriale sportivo di razze avicole e di colombi.

Nel corso dell’evento numerosi  stand, incontri, convegni, show cooking e tanto altro ancora.

Tra i relatori anche la dott.ssa Maria Elena Perrone, biologa nutrizionista con studio a Collepasso, che parlerà sul tema: “L’importanza delle uova nell’alimentazione”.

Inoltre, presente anche l’Università di Medicina Veterinaria di Bari con uno stand dedicato alle razze autoctone pugliesi e cinque spazi culturali durante i quali sono stati  approfonditi temi di carattere scientifico, di recupero delle biodiversità salentine, di genetica e di nutrizione.Presente all’evento la sezione dedicata al lavoro di recupero e selezione della razza avicola leccese con l’esposizione di alcuni esemplari.

L’evento e’ stato sponsotrizzato da numerose ditte locali che senza il loro prezioso aiuto l’evento non si potevarealizzare .

L’iniziativa e’ stata seguita dagli studenti degli Istituti Agrari di Lecce, Maglie e Locorotondo venuti per studiare e vedere questo bellissimo evento.

L’articolo A Sternatia esposizione nazionale Avicola e Colombofila del Mediterraneo è già apparso su Corriere di Puglia e Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.