Del 7 Febbraio 2024 alle ore 05:35

Si ipotizza che si tratti di madre e figlio e la pista su cui si indaga è quella del possibile omicidio-suicidio

di Mattia Caiulo

REGGIO EMILIA – I cadaveri di due persone sono stati trovati oggi in un bosco in località “Schiocchi del Cerreto”, nel Comune di Ventasso, sull’alto Appennino reggiano. Si ipotizza che si tratti di madre e figlio e la pista su cui si indaga è quella del possibile omicidio-suicidio.

Il corpo dell’anziana donna è stato infatti ritrovato all’interno di un’auto con ferite di arma taglio. In un canalone poco distante, invece, è stato rinvenuto senza vita un uomo più giovanePotrebbe aver ucciso la madre e poi deciso di farla finita. Sul posto per le indagini e i rilievi ci sono i Carabinieri.

Agenzia DIRE www.dire.it

L’articolo Reggio Emilia, orrore in montagna: un cadavere in macchina e uno nel burrone è già apparso su Il Corriere Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.