L’on. Dario Iaia, deputato della Repubblica e Presidente provinciale per Taranto di Fratelli d’Italia, interviene sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilinza alla luce dell’ottimo riscontro ricevuto dalla Corte dei Conti.

La programmazione del Pnrr combacia con i lavori di attuazione. A certificarlo è la Corte dei Conti sulla base di quanto già rilevato. Si procede dunque, nel migliore dei modi, nonostante la complessità del piano e i numerosi interventi previsti lungo tutto lo Stivale.  l’Italia cambierà volto e potrà finalmente, ricevere il giusto impulso per una reale e duratura ripresa economica.
Chi immaginava e forse sperava, che questo Governo avrebbe incontrato ostacoli in Europa, si sbagliava di grosso. La determinazione del Ministro Fitto e dell’Esecutivo colloca il nostro Paese in primo piano proprio per la gestione esemplare del Pnrr che, ricordiamo, è stato responsabilmente rivisto da Fitto per evitare lo sperpero di risorse e la progettazione di opere che non avrebbero mai visto la luce. Oggi la Corte dei Conti ci da ragione e l’Italia dimostra ancora una volta, di essere un partner affidabile e credibile anche in Europa”.